Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Chi siamo

Centro Sviluppo Locale in Ambiti Metropolitani (CeSLAM) nasce nel 2015, sotto forma di Associazione di Promozione Sociale (APS), dall’idea che lo sviluppo locale non riguardi i territori che fino a qualche tempo fa costituivano le periferie delle grandi città e non solo i sistemi produttivi locali che operano al di fuori delle grandi aree urbane e metropolitane.

Il protagonismo dei soggetti locali nei quartieri e nelle articolazioni amministrative dei grandi agglomerati urbani, in risposta alla globalizzazione, consolida un diffuso policentrismo. Le città tendono a sovrapporsi alle aree rurali ed emergono territori promiscui, in cui le comunità locali si reinventano e prendono forma nuove identità. Il nuovo volto delle aree urbane e metropolitane mostra i limiti dei percorsi tradizionali di decentramento amministrativo e il bisogno di sperimentare la costituzione di autonomie locali di tipo nuovo e processi federativi di area vasta.

Promuovere lo sviluppo locale in tali contesti significa evitare sia le derive autarchiche sia l’adattamento passivo a dinamiche di origine esterna. Si tratta, invece, di fondare lo sviluppo locale sulle capacità di autogoverno, di cooperazione e di strategia dei soggetti locali, per gestire i vincoli posti dalla globalizzazione e per coglierne le opportunità.

Le profonde trasformazioni sociali e l’intensificazione dei processi migratori di questi anni hanno introdotto processi selettivi che, insieme a nuove figure emergenti e a nuovi gruppi etnici, hanno determinato anche il profilarsi di nuove forme di emarginazione e di esclusione sociale. Accanto alla categoria di “uguaglianza”, tipicamente novecentesca, quelle di “inclusione” e di “interazione culturale” potranno meglio definire un insieme di valori e diritti per descrivere la nuova sfida portata alle società e alle economie contemporanee che si articolano in quattro macroaree: prodotti, capitali, proprietà e lavoro.

CeSLAM mette insieme competenze multidisciplinari (sociologiche, economiche, storiche, creative, statistiche, urbanistiche, educative, gestionali, giuridiche, amministrative) e supporti nel campo della formazione, della comunicazione e delle tecnologie digitali, per l’attuazione di interventi territoriali finalizzati all’accompagnamento di attori sociali nel loro processo di riposizionamento strategico all’interno dei processi di competizione globale.

La metodologia prevede la realizzazione di ricerche socio-economiche-territoriali, la progettazione di interventi integrati, la promozione di momenti di animazione, di eventi e mostre/convention, la gestione degli interventi sul territorio.

Lo strumento più consolidato di attivazione di queste competenze è rappresentato dalla ricerca-azione, strategia di indagine non puramente finalizzata a interessi conoscitivi, ma orientata anche alla trasformazione di logiche d’azione e di relazioni tra gli attori coinvolti nel processo di ricerca.

SCOPI STATUTARI

promuovere studi, seminari, incontri, iniziative culturali, di comunicazione e formazione sui temi di interesse sociale, economico, territoriale ed istituzionale, con particolare riferimento agli investimenti sociali, allo sviluppo locale, alla creatività, alla formazione, alle autonomie locali e funzionali, anche in ambito europeo ed internazionale;

eseguire ricerche e svolgere attività di assistenza tecnica, supporto operativo, e studi di fattibilità in ambito sociale, culturale, economico, territoriale ed istituzionale per conto di pubbliche amministrazioni, di strutture private e di organismi internazionali;

svolgere attività dirette alla formazione e all’aggiornamento dei soggetti interessati ai processi di cambiamento nelle strutture sociali, produttive ed istituzionali, anche per conto di amministrazioni pubbliche, strutture private e organismi internazionali;

realizzare prodotti editoriali, di editoria elettronica, e multimediali;

effettuare ogni altra iniziativa connessa al miglioramento dell’organizzazione sociale;

svolgere il ruolo di innovation broker, promuovendo la creazioni di reti, la condivisione e la valorizzazione delle conoscenze.

Per lo svolgimento delle suddette attività, ove realizzate su richiesta e per conto di amministrazioni pubbliche, strutture private e organismi internazionali, CeSLAM opererà anche dietro specifico compenso; e ciò partecipando anche a gare e concorsi. CeSLAM può stipulare accordi di partecipazione e convenzioni con istituzioni scientifiche, umanitarie ed economiche, pubbliche e private, italiane ed estere che operano nei settori di attività sopra specificati.

CARICHE SOCIALI

Presidente                             Alfonso Pascale

Vicepresidente/tesoriere   Alessandro Mauriello

Segretario                              Renato Mastrosanti

ATTO COSTITUTIVO E STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE

SEDE LEGALE: Via Costantino Morin 12 – 00195 Roma

CODICE FISCALE: 97864850587

IBAN: IT78E0760103200001029942867 – Posteitaliane Ag. Roma 63

Per informazioni e contatti: info@ceslam.it – tel. 348.2564595